IL LEASH – SICUREZZA IN SUP

ll leash è il fondamentale sistema di sicurezza che collega il SUP al paddler. 

Anche in acqua piatta una improvvisa raffica di vento o un movimento improvviso del cane può farci perdere l’equilibrio provocando una caduta. Raggiungere a nuoto la tavola che scarroccia spinta dal vento è un problema: dobbiamo nuotare con la pagaia in mano, pensare al cane e cercare di raggiungere il SUP che con ogni probabilità è più veloce di noi.

È inutile portare il giubbotto galleggiante sotto gli elastici del SUP se navighiamo senza leash. Rischiamo di perdere tavola e giubbotto.

In caso di infortunio o malore è il cordone ombelicale ce ci tiene legati al SUP e al suo galleggiamento. Ulteriore sicurezza se navighiamo da soli.

DOGSUP GRUPPO FACEBOOK

QUINDI: LEASH SEMPRE ALLACCIATO!

Leash sempre allacciato! E’ la nostra cintura di sicurezza

E’ composto da una fascia con chiusura in velcro (cuff), un cavo (cord) in poliuretano e un terminale agganciato al tail (rail saver). All’estremità del cavo di poliuretano sono montati due connettori dotati di girella (swivel), che impediscono al leash di attorcigliarsi o torcersi. 

La fascia in velcro esiste da caviglia o da ginocchio e permette di sganciarsi dal leash rapidamente in caso di necessità.

Il cavo in poliuretano ha un diametro di 7-8mm, può essere lineare (straight) o a molla (coiled). Il cavo lineare è preferito nel sup surfing, il cavo coiled nel cruising e nel racing grazie al fatto che rimanendo sempre sul deck non fa mai da freno alla scorrevolezza della tavola sull’acqua. 

Il rail saver viene agganciato ad un anello d’acciaio (D-ring) nei sup gonfiabili o tramite un robusto cordino al perno inserito nel tail dei sup rigidi.

La lunghezza del leash è pari alla lunghezza della tavola o poco più corta per gli allround utilizzati nel cruising (ad esempio nel mio SUP da 12’ in acqua piatta mi trovo bene con un leash lineare da 10’ o con un coiled equivalente).

Esercitiamoci a slacciare il leash in acqua simulando delle cadute. In quelle occasioni in cui cui possa essere più sicuro sganciarsi dalla tavola che rimanervi attaccato dobbiamo saperlo fare a occhi chiusi senza pensarci.

Abituarsi ad allacciare sempre il leash anche in acqua piatta è il miglior modo per non dimenticarlo mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *